Black Friday e Cyber Monday

Sconti irripetibili su Bomboniere e su tutto il necessario per confezionare

Black Friday & Cyber Monday
Black Friday Cyber Monday

Quest’anno Maroflor aderisce al Black Friday con degli sconti eccezionali anche sulle nuove collezioni.

Ai prezzi già scontati delle nuove collezioni 2018/2019 che trovate sul sito www.maroflor.com potete avere degli eccezionali sconto e la spedizione gratis anche per piccoli ordini.

Coupon:

BlackF18

I prezzi scontati li vedrete direttamente nel carrello dopo aver inserito il coupon e si attivano in determinate categorie al raggiungimento del minimo d’ordine di € 99,00

Ecco di dettagli:

  • Spedizione Gratis per ordini superiori a € 99,00 in tutta Italia
  • Sulle nuove collezioni di bomboniere sconto del 5%
  • Sui prodotti all’interno della categoria Confezioni Bomboniere lo sconto è del 20%

Se non avete la possibilità di ricevere subito le bomboniere è possibile scegliere una data di consegna successiva (entro fine 2019) senza problemi. Per avere maggiori informazioni contattateci pure al numero 0974/987326 oppure via mail a info@maroflor.it

Coupon:

BlackF18

Bomboniere matrimonio nel rispetto dei diritti umani

La società contemporanea ha dimostrato che l’acquisto delle bomboniere matrimonio, anche se apparentemente banale, può diventare un gesto significativo in termini di solidarietà e di apertura mentale. L’introduzione delle nozze gay in molti Paesi per esempio, ha aperto le porte a molteplici tipologie di celebrazione e con esse, a nuovi modelli di bomboniere matrimonio. Un scelta misurata oggi, può quindi contribuire a combattere lo sfruttamento perpetrato nel mondo del lavoro, sia in occidente, (basti pensare all’ultimo episodio dello stagista di Londra), sia in quelli che vengono erroneamente definiti PVS (Paesi in Via di Sviluppo).

La competizione di settore è forte, e la scelta è sempre stata piuttosto faticosa, essendo necessario ponderare qualità, prezzo, estetica, originalità e convenienza. Tuttavia i cambiamenti apportati dal riconoscimento delle unioni omosessuali, sono tangibili, non solo nell’attribuzione di un valore diverso all’istituzione in sè, ma anche nella scelta simbolica delle bomboniere matrimonio.

Già l’avvento delle bomboniere solidali, un argomento molto discusso negli ultimi tempi, ha rivoluzionato gli articoli solitamente prescelti per le celebrazioni ufficiali.

Il commercio equo e solidale, è una forma di mercato alternativo, che ha lo scopo di aiutare le economie del sud del mondo più deboli, mediante la vendita dei prodotti artigianali locali. Non una forma di beneficenza, bensì un modo per sovvertire le classiche dinamiche imposte da globalizzazione, monopolii e capitalismi. L’oggettistica adibita ad uso bomboniera, realizzata nel rispetto della salute e la sicurezza dei produttori locali, ha quindi il doppio fine di retribuire nel modo giusto queste popolazioni , rispettandone i diritti, e al tempo stesso di garantire trasparenza e qualità al consumatore finale.

La coppia, etero o omosessuale, che propenda per un’opzione del genere, dimostrerà di avere una discreta sensibilità, ma anche notevole gusto, riscontrabile nella scelta di oggetti molto belli, realizzati e rifiniti interamente a mano.

Le bomboniere matrimonio solidali rappresentano dunque un’alternativa valida ai soliti stereotipi, consentendo di coinvolgere amici e parenti, in un progetto meritevole di fiducia. Il concetto di fondo, comune a tali progetti, è proprio quello di dimostrare che così come tutti gli innamorati abbiano il diritto di amarsi ed unirsi in matrimonio, così tutti gli uomini della terra, abbiano diritto ad un giusto trattamento ed un’adeguata retribuzione.

* Imagine: http://www.unionedirittiumani.it/2012/07/

Forma, colore e tema delle bomboniere comunione, designano la personalità del bambino

Come alcuni studi dimostrano, le bomboniere comunione possono riflettere lo stato d’animo del bambino, in una fase molto complessa, ossia quella che segna il passaggio tra l’infanzia e la pre-adolescenza. La scelta delle bomboniere comunione, potrebbe dipendere infatti dal tipo di vita relazionale condotta, indicando approssimativamente lo stadio di maturità raggiunto dal bambino.

Così degli angeli spiritosi, piuttosto che degli animali, oggetti e monili di svariate tipologie, oltre a rappresentare il ricordo di un avvenimento importante, testimonieranno lo stato di crescita del bambino, i suoi gusti e le sue tendenze. Le bomboniere comunione più richieste, restano in ogni caso quelle tradizionali: cuori, personaggi dei cartoons, angeli impreziositi da vesti plissettate e orsetti, facilmente adattabili ad

Sicuramente il momento della prima comunione è un passo importante nella vita di ogni individuo, non tanto per il rilievo dell’evento in sè, quanto per il valore spirituale e o materiale, attribuitogli dal diretto interessato. Può essere infatti considerata la prima tappa verso l’età adulta, così come la prima vera assunzione di responsabilità, nei confronti di se stessi e degli altri. Volente o nolente, si tratta infatti di una promessa, da condividere con altri coetanei, amici e parenti, invitati a commemorarla in una precisa giornata. Inoltre, la considerazione di cui il fanciullo sarà protagonista durante i festeggiamenti, lo farà sentire cresciuto e di conseguenza in diritto di “entrare ufficialmente in società”.

Di frequente capita che la decisione relativa alle bomboniere comunione, dipenda più dai genitori che dal festeggiato. In questo caso, sarebbe stupido avanzare tesi di qualsiasi tipo sulle peculiarità dell’oggetto prescelto. L’aspetto interessante da analizzare, sarebbe infatti, proprio quello relativo alla tipologia di bomboniere comunione richieste dal ragazzino. Forma, tema, dimensioni e colore, sono elementi da non sottovalutare, così come accadrebbe con un disegno realizzato sui banchi di scuola. In definitiva la prima comunione non può essere considerata solo in termini d’indottrinamento della chiesa.

Il valore sottostimato delle bomboniere per il battesimo

Quando oggi si parla di bomboniere battesimo si tende a trascurare il significato simbolico di un oggetto “per la vita”

In una società in cui la crescita demografica diminuisce esponenzialmente di anno in anno, la nascita di una nuova vita è un momento d’inestimabile valore, più di quanto non lo sia normalmente. Il battesimo assume così un significato diverso, diventando non solo l’occasione per celebrare l’evento, ma anche per comunicare la gioia di essere diventati genitori, in un contesto poco stimolante da questo punto di vista.  Le bomboniere battesimo, allo stesso modo, assumono un ruolo importante, ossia rappresentare simbolicamente un avvenimento ormai raro. L’oggetto in sé non è infatti così importante rispetto al compito che esso andrà a svolgere.

Le bomboniere battesimo hanno lo scopo di ricordare a parenti ed amici della coppia, un episodio lieto, quale l’avvento di un nuovo nascituro, nonché goliardico: i festeggiamenti che hanno accompagnato l’entrata in società del bambino. Ma il battesimo è soprattutto un sacramento, che affonda le proprie radici nelle antiche origini del cristianesimo. Il termine deriva dal greco e significa immergere nell’acqua, un’usanza rimasta nel corso degli anni, anche se ridotta ad un gesto molto più veloce e pratico. Viene infatti bagnato solo il capo di chi riceve il sacramento, evitando di farlo immergere completamente nell’acqua benedetta.

Le bomboniere battesimo stanno dunque ad indicare l’iscrizione in un percorso più lungo,  composto da varie tappe, percorribili o meno, in base all’orientamento religioso che l’individuo intraprenderà nel corso della propria vita. Al battesimo potranno seguire infatti la comunione, la cresima ed il matrimonio, quest’ultimo a completamento dell’iter stabilito dalla Chiesa.

Sono tutte considerazioni che dovrebbero farsi, per effettuare una scelta consapevole delle bomboniere battesimo. Talvolta si è inclini ad acquistare oggettistica a tema, che richiami il sesso del festeggiato, sia mediante i colori, sia attraverso l’aspetto.

Bomboniere battesimo: sempre più di moda il fai da te, secondo alla vendita in internet

La vendita online delle bomboniere da battesimo sembra resistere su altre soluzioni

Molte donne, con la passione per il fai da te, promuovono e sponsorizzano l’idea di realizzare anche le bomboniere battesimo da sole, spingendo sul risparmio di prezzo e l’originalità del prodotto.

Si scopre successivamente che dietro alcuni dei lungimiranti consigli, si celano azioni di marketing fatto, forse inconsciamente, da donne che poi si offrono per realizzare le bomboniere battesimo, con la scusa di venire incontro alle povere sfortunate che si sono lasciate condizionare, seguendo il consiglio, ma senza riuscire a finire per tempo.

Molto più pratico, veloce, meno stressante e sicuro è accendere il pc, collegarsi ad internet ed effettuare una ricerca mirata. Apparirà, in un batter di ciglia, un lungo elenco di proposte e offerte per bomboniere battesimo.
I modelli sono tanti e pensati per soddisfare qualsiasi gusto, senza tralasciarne l’aspetto economico e il prodotto finale: bomboniere battesimo complete, confezionate e complete di confetti, dai gusti variegati, con inclusi i biglietti.

Le Spese di spedizione sono a volte comprese nell’acquisto e possono variare in base al tempo entro cui si decida di ricevere le bomboniere battesimo e la Regione dove le stesse dovranno esser recapitate, considerando che qualsiasi spedizione effettuata nelle Isole prevede costi maggiorati.

Tra le idee e le proposte di bomboniere battesimo, le più tenere e divertenti sono quelle con le immagini e le foto del festeggiato, da inserire in simpatici portafoto rifiniti a mano, delle migliori marche, a forma di trenino o in resina con raffigurato Winnie the Pooh. O ancora una lampada da tavolo, utile e ideale per le camere dei più piccoli, le Fatine Fiore colorate per arredare la cameretta, i portachiavi della Walt Disney che sembrano piacere a grandi e piccini. Tante le possibilità e tutte a prezzi accessibili, che senza stress o intoppi di percorso, riusciranno a lasciare, anche grazie alle bomboniere battesimo scelte, un bel ricordo per parenti e amici.

Bomboniere matrimonio: con il commercio equo e solidale si afferma il concetto del rispetto dei diritti umani

Con l’alternativa solidale, l’acquisto delle bomboniere matrimonio diventa un gesto di solidarietà

Quando si parla di nozze non si può non parlare di bomboniere matrimonio e delle plurime alternative esistenti in commercio. La competizione sul mercato è forte, il che rende la scelta un lavoro piuttosto faticoso, di valutazione e ponderazione tra qualità, prezzo, estetica, originalità e convenienza. Tuttavia la presenza di una così ampia gamma di opzioni, rende il risultato finale quasi sempre soddisfacente, almeno per gli acquirenti.

Un argomento molto discusso negli ultimi tempi è quello delle bomboniere matrimonio solidali. Il commercio equo e solidale, è una forma di mercato alternativo, che ha lo scopo di aiutare le economie del sud del mondo più deboli, mediante la vendita dei prodotti artigianali locali. Non si tratta di una forma di beneficenza ma di un’alternativa valida, che tende a sovvertire le classiche dinamiche imposte dai processi di globalizzazione economica.

Il mercato solidale infatti, proponendosi di pagare il giusto prezzo ai produttori locali, si assicura che i manufatti siano realizzati nel rispetto della salute e la sicurezza di questi ultimi, garantendo al tempo stesso, trasparenza e qualità al consumatore finale, che saprà esattamente cosa e chi andrà a pagare con il denaro impiegato per l’acquisto delle bomboniere matrimonio.

Di fondamentale importanza infatti, l’equa suddivisione dei costi e la conseguente distribuzione del guadagno, tra produttore, intermediario, controllo qualità, trasformazione e trasporto, che fanno delle bomboniere matrimonio degli oggetti equi e solidali, includendo questa denominazione diversi fattori.

Le rispettive retribuzioni sono stabilite in base alle effettive ore di lavoro, al costo della manodopera specializzata, e ai materiali impiegati. La coppia che per le proprie nozze deciderà di scegliere bomboniere matrimonio solidali quindi, avrà la garanzia che il prodotto sia stato creato nel rispetto delle norme e gli standard prefissati dalla Comunità europea.

Oggetti molto belli, realizzati e rifiniti interamente a mano, sono disponibili sui diversi cataloghi delle cooperative specializzate, facendo concorrenza alle classiche proposte stereotipate. Ma ciò che ha riscosso successo, non è neanche la forma in sé o l’estetica del regalo da offrire ai propri invitati, bensì l’idea.

Condividere la fiducia in un progetto, coinvolgendo amici e parenti. Anche per queste ragioni, sono in crescita costante i rivenditori adeguatisi o intenzionati a trarre spunto dalla tipologia di soluzione equa e solidale. Il nuovo concetto affermatosi in tema di bomboniere matrimonio, consiste quindi nel soddisfare il cliente attraverso il rispetto dei diritti umani.

E se anche le bomboniere battesimo diventassero virtuali?

L’importanza di essere genitore e la scelta delle bomboniere battesimo

 Il battesimo è il primo, dei momenti importanti che una coppia di genitori, incontra nel lungo percorso di crescita ed educazione dei propri figli. Scegliere il padrino o la madrina per l’evento, così come le bomboniere battesimo, possono risultare decisioni complesse, rese ancora più difficoltose dal panico ed insieme l’emozione, di essere diventati genitori.

 L’ampia gamma di bomboniere battesimo presenti sul mercato, sicuramente crea imbarazzo circa l’opzione che potrebbe rivelarsi più adatta all’occasione, e che soprattutto, sia in grado di accontentare tutti. Strettamente correlata alla scelta delle bomboniere battesimo, è la spedizione degli inviti, i cartoncini più o meno colorati, con i quali si annuncia l’evento, indicando la data delle celebrazioni ed il luogo in cui si svolgeranno. Spesso questi ultimi infatti, vengono ordinati ed acquistati insieme, dallo stesso rivenditore specializzato. Lo scopo dell’invito è quello di fornire a parenti ed amici, il tempo utile per acquistare un regalo, eventualmente un vestito, ed organizzarsi per partecipare. Un’ultima tendenza consiste nel ricevere partecipazioni telematiche, via mail o facebook.

 E chissà se non arriverà il giorno in cui anche le bomboniere battesimo diventeranno virtuali. Già con le cosiddette bomboniere solidali, il panorama dell’organizzazione eventi, sta evolvendo velocemente. Devolvendo una cifra in beneficenza, le bomboniere battesimo diventano progressivamente meno palpabili, riducendosi ad un gadget simbolico o addirittura ad un cartoncino. Con esse sfuma anche il ricordo che dovrebbero lasciare.

 Anche il rinfresco rappresenta un passo importante, rispecchiando un po’ come le bomboniere battesimo, il modo di essere dei genitori. Alcune coppie organizzano pranzi o cene luculliane, altri preferiscono organizzare una piccola festa tra pochi intimi. Desiderare che siano solo i parenti e gli amici più stretti, a ruotare attorno al bambino, nella vita così come durante l’evento inaugurale del proprio tracciato, è un desiderio naturale e comune a molti.

Questa pagina e’ stata segnalata su SegnalaSito.org – Webdirectory

Vivere il presente ricordando il passato con le bomboniere vintage

Sul web è possibile trovare un’ampia gamma di esempi di bomboniere, oggetti dall’aspetto più o meno originale, in base ai gusti e alle esigenze più disparate. Con l’evolvere del tempo, il progresso scientifico e l’ingresso nell’era della tecnologia, il valore simbolico della bomboniera è paradossalmente accresciuto, rimarcando il gap tra novità e tradizione. La vita continua ad essere scandita da alcuni eventi, il cui ricordo riteniamo fondamentale, al punto da doverlo fissare con dei monili. E quale accessorio migliore, di uno proveniente proprio dal passato?

Idee Vintage

La categoria “bomboniere vintage” può includere in realtà, le tipologie più disparate: bicchieri, ciotoline, tazzine, cofanetti. L’oggetto in sè infatti, ha poca importanza. Ciò che conta è il rilievo affettivo che esso ricopre. Ovviamente l’intenzione, resta quella di compiacere gli invitati con un dono gradevole, non necessariamente funzionale.
Ecco qualche suggerimento facilmente realizzabile. Una gita al mercatino delle pulci potrebbe tornare utile:

  1. Bicchierini da liquore vecchio stile
  2. Portafoto e portaritratti anticati
  3. Barattoli da riempire con erbe profumate o saponi
  4. Piccole riproduzioni di stampe classiche
  5. Tovaglie ricamate e centrotavola
  6. Set di tazzine in porcellana anni ‘50
  7. Libri usati
  8. Porta pillole

Di alternative ce ne sono davvero molte, tuttavia non è semplice indovinare il gusto dei riceventi la bomboniera, rischiando di scadere nel banale o di eccedere con quel sapore retrò tanto alacremente ricercato. Inoltre, chi ama aggirarsi per esposizioni, mercati e bancarelle vintage, saprà bene che gli articoli in serie costituiscono una rarità. Tale inconveniente potrebbe però essere sfruttato e tramutato in vantaggio: ad ogni ospite una bomboniera diversa!

Tra vintage e radical

Una raccolta di poesie d’amore, un romanzo al quale siate particolarmente legati, per l’assonanza con le vicissitudini della vostra esistenza. La bomboniera deve rappresentare l’individuo, riflettere parte della sua personalità, e un libro può effettivamente rappresentare il modo migliore per comunicare delle emozioni in una circostanza importante. Regalare un manoscritto può offrire grandi soddisfazioni, così come la possibilità di apporvi una dedica speciale sul retro.

La fragilità del cristallo contro la forza del ricordo

Non si tratta del classico prendi polvere in argento o in cristallo, da riporre in una vetrinetta. Bensì di un oggetto molto delicato, da curare ed amare… Una piantina travasata in un calice, o in un qualsiasi altro bicchiere particolare, può fare breccia nel cuore di molti. Una pianta non risulta mai invadente o inappropriata, e sarà impossibile rinchiuderla in un cassetto, al pari di una bomboniera comune. Inoltre, in caso di fallimento ed assenza di pollice verde, si potrà sempre conservare il bicchiere.


Bomboniere: tra fantasia e realtà

Il battesimo è il primo sacramento della religione cristiana, un evento che simboleggia la rinascita dell’uomo sotto l’ombrello protettivo della fede in Cristo. Per tale ragione le bomboniere che generalmente si distribuiscono in occasione di questa ricorrenza, hanno un valore particolare, non solo per genitori e parenti del nuovo nato, ma anche per tutti gli altri bambini invitati alla cerimonia che generalmente accompagna il rito sacro. Altrettanto si può dire della comunione, alla quale si accompagna generalmente una maggiore consapevolezza da parte dell’interessato, per il quale la bomboniera simboleggerà proprio l’affrancamento dall’ingenuità infantile. Il traguardo consiste nel riuscire ad applicare i precetti acquisiti mediante miti e leggende, alla realtà di tutti i giorni.

477492635

Religione e bambini

Un articolo pubblicato di recente, ha posto in evidenza dati scientifici inconfutabili, dimostrando che la religione e con essa i suoi sacramenti, per i più piccoli costituisce un enorme potenziale da cui attingere, una sorta di vaso di Pandora, utile a sviluppare creatività, immaginazione e capacità di accettazione dell’impossibile, doti che non necessariamente sono insite nella crescita naturale. Pensare che ciò possa in qualche modo influenzare i comportamenti dei bambini, trasformandoli in creduloni disadattati, sarebbe a dir poco erroneo. Parabole e racconti sollecitano le facoltà cognitive dell’infante, alimentandone la fantasia, ma al tempo stesso attivando la capacità critica del medesimo.

Il significato simbolico della bomboniera

In questo quadro teorico dunque, il ruolo delle bomboniere battesimo potrebbe diventare cruciale, in quanto la bomboniera costituisce il ponte tra materialismo e spiritualità, realtà e fantasia, istituzionalismo e gioco.
Collegare la nascita ed il cerimoniale che la celebra, ad un oggetto ludico, che si tratti di un angioletto in miniatura, un portachiavi, un animaletto di porcellana o un accessorio per la casa, non potrà che avere dei risvolti positivi per la psicologia dei più piccoli, che inizieranno ad assimilare il concetto di “lieto evento”.

Nuove idee Bomboniere Alimentari da Gustare Enogastronomiche

La scelta della Bomboniera ieri

La bomboniera è ormai una tradizione, soprattutto nella cultura italiana però come ogni tradizione viene a contatto con il cambiamento dei tempi e le tendenze spesso ne cambiano radicalmente le usanze.
Sono oltre 20 anni che lavoro nel settore, ero poco più di un adolescente, e ricordo benissimo che già allora le statuine per un matrimonio spesso erano considerate “antiche” e si preferiva scegliere bomboniere che rappresentassero qualcosa di diverso.

Le bomboniere tradizionali

Oggetti e soprammobili erano la scelta più comune e più apprezzata. Ovviamente la scelta era molto ampia e le bomboniere venivano realizzate in vetro, in cristallo, in ceramica, in porcellana, in argento, in resina, in vimini, in legno, ecc. Praticamente non c’era limite alla fantasia. Qui troviamo veramente di tutto, qualunque oggetto potesse ricordare l’evento festeggiato era apprezzato. Ricordo la scelta delle Bomboniere per Matrimoni spesso cadeva su scatole e scatoline, animali, portafortuna, quadri e quadretti,

La consegna della Bomboniera

Tutti dedicano molto tempo alla scelta della bomboniera però molti sottovalutano il momento della consegna. Non capisco come mai. La consegna della bomboniera è uno dei momenti più importanti della cerimonia perché quasi in tutto il nostro paese avviene alla fine della giornata.

Perché dedicare attenzione alla consegna della Bomboniera

Che sia un matrimonio o che sia un Battesimo, che sia una Prima Comunione o una Laurea, comunque la bomboniera verrà consegnata agli invitati quando la festa sarà finita e tutti andranno via. Questo significa che tutti saluteranno prima di andare via e se per esempio è un matrimonio di solito avviene dopo il taglio della torta nuziale.

In questo istante gli sposi consegneranno il loro omaggio ad amici e parenti che hanno festeggiato insieme il giorno più bello della loro vita. Sono minuti molto emozionanti sia per gli sposi che per gli invitati. Un saluto prima di andare via, qualche occhio lucido, un bacio e tanti auguri di buona fortuna. Tutto questo immortalato dalla consegna della bomboniera che non può avvenire in modo approssimativo e banale.. Non si può vedere che la sposa si china a terra per prendere la bomboniera in una scatola di cartone da imballaggio o comunque da un tavolo dove vediamo tutte le bomboniere buttate su un tavolo alla rinfusa.

Allestire il tavolo delle Bomboniere

Questo significa che anche la disposizione delle bomboniere è molto importante. Bisogna valorizzare questo momento e non sottovalutarlo.. Non si può dedicare mesi alla scelta della bomboniera e poi non curare questo aspetto. Con questo non voglio dire che bisogna spendere un capitale per allestire questo tavolo, la cosa importante è renderlo personale..

Dare una sistemata con cura alle bomboniere è sicuramente la prima cosa da fare (oltre che la più importante) e su questo onestamente non ci sono problemi se ci si affida a ristoranti specializzati nei matrimoni. Ci sono tanti ristoranti che curano bene il pranzo nuziale e quindi preparano un tavolo con una tovaglia vicino al tavolo della torta e ci sistemano sopra le bomboniere.. Questo è sicuramente meglio che lasciarle nelle scatole usate spesso per trasportarle (non sono belle ma proteggono gli omaggi durante il trasporto) però non basta..

La tovaglia del ristorante uguale a quella della torta e di eventuali altri tavoli allestiti a fine serata (come confettate, buffet di frutta o di dolci, ecc) va anche bene però dobbiamo personalizzare il tutto.

Ora tocca a voi dare il vostro tocco, possiamo fare qualunque cosa. Si può iniziare con una composizione di fiori oppure con delle lanterne, con dei petali o dei tessuti, dei rami oppure delle alzate. Visto che spesso la consegna della bomboniera avviene in serata sono molto belle le candele, magari non solo nelle lanterne ma anche in qualche portacandele abbinato al resto della cerimonia oppure sono molto belle anche le candele galleggianti in una coppa di vetro piena di acqua.. Qui possiamo sbizzarrirci con fiori, pietre, e tanti altri decori. Sono belli anche i led immersi nell’acqua e nascosti da pietre di vetro trasparenti..

Di esempi se ne possono fare tanti, la cosa importante è stare nel tema del matrimonio.. Ovviamente se come tema principale avete i girasoli dobbiamo abbinarci ai suoi colori. Se abbiamo un tema marino dobbiamo stare sempre nel tema sia per i colori che per i decori. Oggi si trovano stelle marine bellissime, corde da marinaio, reti, conchiglie, fari e tantissime altre cose.

Allestire il tavolo delle Bomboniere per Battesimi, Prima Comunione, Lauree…

L’allestimento del tavolo delle Bomboniere per ricorrenze più piccole come il Santo Battesimo del nostro bimbo e della nostra bimba, la Prima Comunione o la Laurea non è meno importante anche se di solito non viene considerata. Non è necessario spendere tanti soldi però oggi dove l’immagine è molto importante, dedicare tanto tempo e denaro per vestiti, acconciature, confezionamento e allestimenti e non spendere 10 euro per allestire un tavolo mi sembra un controsenso..

Conclusione sull’esposizione delle Bomboniere

Alla fine non si può andare ad una festa con un vestito nuovo che costa molto con un paio di scarpe vecchio oppure senza pettinarsi, si andrebbe a sminuire il vestito.. quindi anche la bomboniera dev’essere valorizzata nel momento dell’esposizione e della consegna.